Furti di segnaletica stradale a Verona

I cartelli stradali più pazzi del mondo
August 11, 2017
Segnaletica Stradale
La segnaletica stradale diventa arte grazie a Clet
October 26, 2017
Show all

Furti di segnaletica stradale a Verona

Se anche tu fai parte di quel gruppo di persone affascinate dai segnali stradali che vorrebbe portarsene a casa almeno uno nella vita, è meglio che legga a cosa potresti andare incontro se venissi colto con le mani nel sacco (o sul segnale)!

A quanto pare, c’è una forte passione per la segnaletica stradale a Verona e nella sua provincia. Facendo qualche ricerca, infatti, risultano essere diversi i casi di furto messi a segno nella zona.

Pochi giorni fa, a Cisano di Bardolino, tre turisti tedeschi hanno avuto la brillante idea di rubare un segnale stradale, che indicava il limite di velocità di 50 km/h, mentre rientravano in campeggio dopo una serata di bevute. Avvistati da un passante e segnalati al 112, i giovani sono stati immediatamente individuati dai carabinieri e denunciati per danneggiamento aggravato.

segnaletica stradaleDecisamente peggio è andata ad un signore di Verona, classe 1937, qualche anno fa. Durante un normale controllo all’uscita di un bar da parte dei carabinieri, infatti, è stato trovato in possesso di un segnale stradale che indicava l’attraversamento pedonale. Inutili le spiegazioni dell’anziano, il quale sosteneva di averlo trovato già a terra, probabilmente dopo l’abbattimento da parte di qualche auto, e pensava quindi di poterlo portare a casa. Denunciato per furto aggravato, ha dovuto scontare un periodo di 6 mesi di reclusione e pagare una multa di 180€.

Caso rimasto irrisolto, invece, quello di Legnago in cui sono stati rubati ben tre cartelli della segnaletica verticale da un residence privato in cui vivono i politici e imprenditori della zona. In particolare, sono stati rimossi un senso unico, un divieto di accesso e un’indicazione di senso unico, con relativi pali di sostegno. I colpevoli, se individuati, rischiano l’arresto per furto aggravato.

Chi decide di rubare un segnale stradale, quindi, salva l’applicazione di aggravanti o attenuanti in base ad ogni specifico caso, incorre nel reato del furto aggravato regolato dal codice penale.

Ma attenzione! La Corte di Cassazione non considera furto di segnaletica stradale l’appropriarsi di segnali vecchi e arrugginiti che siano già stati sostituiti da segnali nuovi, poiché consistono in “cosa abbandonata” e non appartengono a nessuno.

Nel dubbio si tratti di un segnale nuovo o meno, noi ti sconsigliamo questa pratica!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *